Claim Your Rights

Salute, Benessere e Rimedi Naturali

Dieta Plank per Dimagrire



La Dieta Plank, si basa su di un regime alimentare iperproteico molto restrittivo dunque non si può seguire per un periodo superiore alle due settimane. Se seguita correttamente tale dieta, avente uno schema molto rigido, consente di perdere fino a 9 kg in soli 14 giorni.

Essa si basa essenzialmente sul consumo di carne, uova, pesce e formaggio svizzero, ed a differenza delle comuni diete ha un limitato consumo di verdure. Per quanto riguarda la frutta, va bene ogni tipo eccetto le banane e l’uva.

Dieta Plank Vantaggi e Svantaggi

Tra i vantaggi della dieta Plank vi è quello di agire sul metabolismo e far perdere peso molto velocemente. Tra gli svantaggi della dieta Plank, il cui ideatore non è noto, vi è in primo luogo il fatto di essere una dieta drastica quindi dopo le due settimane si riprendono i chili persi. In secondo luogo essendo basata soprattutto sul consumo di proteine, ha l’effetto di disidratare l’organismo, includendo solo grassi di origine animale e uova può innalzare il colesterolo cattivo.

Inserendo la frutta dopo i pasti si rallenta la digestione, ed infine ha un basso contenuto energetico perchè com’è noto gli zuccheri sono basilari all’organismo. Questa dieta è adatta a chi è in stato di perfetta salute fisica, ma è sconsigliata ovviamente alle donne in stato di gravidanza, in fase di allattamento, ai cardiopatici, a chi soffre di anemia, diabete, a chi ha problemi di colesterolo e problemi renali.



 

Come fa la Dieta Plank a cambiare il metabolismo? Vediamo come funziona

Tale dieta vieta in modo categorico il consumo di alcolici, acqua minerale, birra, mentre si può bere l’acqua naturale. Sono esclusi inoltre tutti i carboidrati, eccetto un po’ di pane, ogni cibo zuccherato, i dolcificanti, le fibre, i grassi vegetali ed i formaggi.

 

Dieta Plank Menu Settimanale

Il menù settimanale della versione originale di questa dieta prevede:

  • Il primo giorno a colazione con caffè amaro, a pranzo 2 uova sode, della carne arrosto con insalata ed un po’ di spinaci lessi
  • Il secondo giorno a colazione un caffè amaro ed un piccolo panino, a pranzo una fettina di carne, della lattuga ed un frutto a scelta, mentre a cena del prosciutto cotto ed un’arancia
  • Il terzo giorno a colazione un piccolo panino e del caffè amaro, a pranzo 2 uova sode, insalata di pomodori ed un frutto, mentre per cena del prosciutto cotto con insalata mista e pochissimo condimento
  • Il quarto giorno a colazione del caffè amaro con un piccolo panino, a pranzo con uovo sodo, del formaggio svizzero e delle carote, mentre a cena uno yogurt scremato ed un frutto
  • Il quinto giorno a colazione con caffè amaro ed un piccolo panino, a pranzo del pesce lesso e pomodori ad insalata, mentre a cena una bistecca con contorno di lattuga e cicoria poco condite
  • Il sabato per colazione un tè ed un piccolo panino, a pranzo del petto di pollo grigliato o una bistecca di qualsiasi tipo cotta alla griglia ed un frutto, mentre a cena un uovo sodo con delle carote
  • La domenica lo stesso menù del sabato, con la differenza che a cena si può mangiare ciò che si desidera.



Dieta Plank per Dimagrire ultima modifica: 2016-12-14T14:14:03+00:00 da amministratore
Claim Your Rights © 2017, Salute, Benessere e Rimedi Naturali