Claim Your Rights

Salute, Benessere e Rimedi Naturali

Alito Cattivo Cause e Rimedi Naturali per l’Alitosi



L’alitosi anche detta alito cattivo, si riferisce al cattivo odore emesso durante la respirazione. Si tratta di un disturbo che può colpire chiunque ma soprattutto in età avanzata. Questo problema si arginare mantenendo una perfetta igiene orale, ossia lavando spesso i denti con lo spazzolino ed il filo interdentale, usando al fine di eliminare tutti i batteri che danno luogo all’alitosi.

Alitosi Sintomi e Cause

Il sintomo primario dell’alitosi è ovviamente il maleodore che si crea nel cavo orale. L’alito cattivo o alitosi, può apparire in determinate circostanze o può essere un problema costante. Spesso è di tipo transitorio, quindi legata ad infiammazioni del cavo orale. A volte può essere anche di natura psicologica, quindi correlato ad una bassa sicurezza di sé.

Molto raramente l’alito cattivo può essere determinato da malattie serie che riguardano l’apparato digerente, i reni o l’apparato respiratorio. Nella maggior parte dei casi, l’alitosi è determinata da una scarsa o inadeguata igiene orale, che consente ai batteri anaerobi che proliferano in bocca ad annidarsi tra gli spazi dentali.

In sintesi le cause principali dell’alitosi sono: scarsa igiene orale, gengive infiammate, cattiva digestione, fumo, infiammazione del cavo orale, formazione di tartaro e placca e denti cariati.

 

Alitosi Rimedi Naturali: come risolvere il problema dell’alito cattivo

Per curare l’alito cattivo, occorre innanzitutto prestare molta attenzione alla propria alimentazione. In tal senso, sarebbe opportuno evitare tutti i cibi pesanti, le spezie, l’aglio, la cipolla, la carne rossa, lo zucchero, i succhi di frutta, i latticini, il fumo, gli alcolici e tutte le bevande zuccherate. Al contrario, sarebbe opportuno incrementare la quantità giornaliera di frutta, verdura ed acqua, che stimolano la produzione della saliva.



Tra i rimedi naturali per curare l’alitosi vanno menzionati:

  • Olio essenziale di tea tree, valido battericida, che può essere usato sul proprio spazzolino assieme al dentifricio per lavarsi i denti
  • Sciacqui con acqua e bicarbonato, da fare mattina e sera
  • Mix di aceto di mele e miele, l’aceto di mele con un cucchiaino di miele in un bicchiere d’acqua calda aiuta la digestione e scongiura l’alitosi
  • Decotto di prezzemolo, si può usare come collutorio semplicemente facendo bollire in acqua qualche mazzetto di prezzemolo fresco con due chiodi di garofano e fare dei gargarismi
  • Le erbe digestive, soprattutto il basilico, il timo e l’origano che aiutano a stimolare l’apparato digerente
  • Il nettalingua, strumento fondamentale per eliminare la patina che si deposita sulla lingua che indica una cattiva digestione
  • Olio essenziale di menta, dalle virtù rinfrescanti e disinfettanti, diluito in acqua va usato per fare i gargarismi
  • Olio essenziale di limone, valido rimedio naturale dalle proprietà disinfettanti da usare per fare sciacqui al cavo orale
  • Collutorio con estratto di arancio, che con il suo gusto fresco e agrumato aiuta a rinfrescare l’alito
  • Tisana al finocchio o all’anice che aiutano a nasconde l’alito cattivo
  • Olio essenziale di salvia, ottimo depurativo ed antibatterico, da usare assieme ad un cucchiaino di miele al limone per fare i gargarismi
  • Il tè verde e il tè nero, che, secondo dei recenti studi, sono in grado di fermare il diffondersi dei batteri responsabili dell’alitosi, detta anche alito cattivo.

Salva

Salva




Alito Cattivo Cause e Rimedi Naturali per l’Alitosi ultima modifica: 2016-12-12T14:17:23+00:00 da amministratore
Claim Your Rights © 2017, Salute, Benessere e Rimedi Naturali