Claim Your Rights

Salute, Benessere e Rimedi Naturali

Insonnia Sintomi Cause e Rimedi Naturali



L’insonnia si manifesta come la difficoltà a prendere sonno, incidendo notevolmente sulle condizioni di salute della persona. Si parla di disturbo di insonnia se il ciclo sonno-veglia viene alterato dal punto di vista della quantità che della qualità.

Sulla base dei sintomi dell’insonnia o risveglio notturno, si possono classificare due tipologie diverse d’ insonnia, l’insonnia primaria e l’insonnia secondaria. La primaria non deriva da alcuna patologia e si caratterizza per senso di stanchezza, difficoltà ad addormentarsi ed a concentrarsi. La secondaria, è una tipologia d’insonnia che si caratterizza per il fatto di essere secondaria ad un altro disturbo come per esempio ansia, intossicazione alimentare, disturbi nell’umore o febbre.

 

Cause e sintomi dell’insonnia

Le più frequenti cause dell’insonnia sono legati ad eccessivo stress, stati depressivi, ansia, fattori ambientali, assunzione di farmaci particolari, malattie fisiche, menopausa, mal di testa e disturbi tiroidali. Tra le altre cause dell’insonnia vi sono pure una forte sensibilità alla luce, molte persone se non c’è totalmente buio in camera non riescono a riposare ed addormentarsi.

Altra causa possibile dell’insonnia risiede nella sensibilità ai rumori esterni, in tal senso va detto che in caso che i rumori esterni o al presenza di qualcuno che russa in casa occorre munirsi di appositi tappi per orecchie al fine di favorire il giusto riposo. Infine, a volte non si riesce a prender sonno per via di pensieri importanti che affollano la mente impedendo il rilassamento.



Per quanto concerne i sintomi dell’insonnia, questi sono riconducibili all’impossibilità di addormentarsi o alla discontinuità del sonno. Tra le conseguenze di un cattivo sonno, vi sono la difficoltà di concentrazione, cattivo umore, senso di spossatezza, sonno diurno, scarsa attenzione, rischio di ipertensione, obesità, problemi alla vista ed abbassamento delle difese immunitarie.

 

Rimedi contro l’insonnia

  • Per conciliare il sonno occorrerebbe eliminare dalla stanza da letto come il Pc ed il televisore che non conciliano il sonno
  • Fare un bagno caldo prima di coricarsi, aiuta a rilassare i muscoli del corpo ed agevola il sonno
  • Una tazza di camomilla, tiglio, biancospino o melissa, prima di mettersi a letto favoriscono il buon riposo ed il rilassamento grazie al loro potere sedativo
  • Dormire in una stanza avente una temperatura sui 18°C, favorisce il riposo ottimale
  • La melatonina e la valeriana, sono degli ottimi integratore naturale che aiuta ad aumentarne i livelli nell’organismo agevolando il riposo notturno
  • Ascoltare della musica rilassante naturale, come il suono del mare o della pioggia, fanno ritrovare la serenità mentale e facilitano il sonno
  • Evitare prima di coricarsi di assumere l’assunzione di sostanze eccitanti come tè, alcolici o caffè. Prima di coricarsi
  • Alcune gocce di olio di lavanda poste vicino al cuscino prima di addormentarsi facilitano il sonno
  • Praticare un corso di meditazione o yoga aiuta a rilassarsi e dormire meglio
  • Inalare ogni sera una cipolla posta dentro un contenitore coperto da un fazzoletto, favorisce il sonno
  • L’infuso di iperico, aiuta il rilassamento e combatte l’insonnia
  • I fiori di papavero, vanno assunti perchè ricchi di sostanze dal potere sedativo
  • L’enula campana, erba dalle virtù antibiotiche è utile per lenire ansia, irritabilità e insonnia.



Claim Your Rights © 2017, Salute, Benessere e Rimedi Naturali