Claim Your Rights

Salute, Benessere e Rimedi Naturali

Creatinina Alta e Bassa Sintomi Cause e Rimedi Naturali



La creatinina è una molecola che viene prodotta dal metabolismo dei muscoli, poi immessa nel sangue ed infine eliminata mediante la minzione. Dalla percentuale di creatinina presente nel nostro sangue si riesce a capire lo stato della funzionalità renale.

Dunque si può affermare che il funzionamento dei reni è strettamente collegato al valore di questa molecola che se supera i livelli normali indica che c’è un problema a carico dei reni.

Per quanto riguarda i livelli normali di creatinina presente nel sangue sono per gli uomini adulti di 0,6-1,2 milligrammi a decilitro, per le donne di 0,5 a 1,1 milligrammi per decilitro e nei neonati il valore è pari a circa 0,2 mg a decilitro. Va precisato che la creatinina alta, ossia avente dei valori sopra la norma, può verificarsi nelle persone con molta massa muscolare ed al contrario gli anziani possono avere valori bassi di creatinina. Inoltre nelle persone sotto peso, scarsamente nutrite, in stato di gravidanza o malate per lungo tempo i valori delle creatinina col tempo diminuisce.

 

Sintomi e cause della creatinina alta e bassa

Tra i sintomi della creatinina alta, spia che è in atto una disfunzione renale, vi è in genere la mancanza di respiro, senso di confusione, disidratazione, pelle arida e pruriginosa, minzione frequente e piuttosto dolorosa, senso di affaticamento, crampi muscolari, disidratazione, inappetenza, gambe o caviglie gonfie. Per quanto concerne invece le cause scatenati della creatinina alta vanno segnalate la presenza di un infezione o un insufficienza renale, diabete mellito, ostruzione delle vie urinarie o escretrici, dieta iperproteica, eccessivo affaticamento fisico, calcoli renali, l’uso di alcune categorie di farmaci, uremia, artrite reumatoide, problemi cardiaci, sindrome di Fanconi, di Lesch-Nyhan o epatorenale.



La creatinina bassa, può derivare da patologie renali, anemia, leucemie, atrofie muscolari, ipotiroidismo, neoplasie, uso di alcune medici, insufficienza cardiaca, cirrosi, malattie epatiche, vecchiaia, ostruzione delle vie urinarie e dieta scarsamente proteica. In merito ai sintomi, va detto che valori bassi di creatinina nell’organismo possono non avere alcun sintomi, oppure si manifestano con senso di stanchezza, inappetenza, dimagrimento ed incapacità di movimento.

 

Rimedi naturale per la creatinina alta e bassa

Tra i rimedi naturali da mettere in atto per ripristinare i valori della creatinina alta vi è innanzitutto quello di ridurre tutti i cibi proteici, gli zuccheri raffinati, il sodio e la caffeina. Per lenire il problema occorre bere ogni giorno molta acqua, bere tisane a base di bardana, tarassaco e ortica, che aiutano a depurare l’organismo. Occorrerebbe evitare di fumare e bere alcolici, di mangiare insaccati, pesce, carne, il latte, la carne rossa, la soia, le zucchine, il formaggio, le noci, le uova, gli spinaci, la frutta secca, i piselli e le patate. Al contrario, fa molto bere per abbassare i livelli di creatinina l’aglio, i carciofi, la cicoria e la salvia.

In caso di creatinina bassa, per rimediare in modo naturale a tale problema occorrerebbe aumentare il consumo di proteine, quindi quello di carne bovina e salmone. Inoltre vanno tenuti sotto controllo i livelli di ferro, consumando più cibi ricchi di acido folico e ferro, si possono prendere degli integratori, fare una regolare attività fisica e sopratutto evitare di bere troppe bevande alcoliche o tisane.




Claim Your Rights © 2017, Salute, Benessere e Rimedi Naturali