Claim Your Rights

Salute, Benessere e Rimedi Naturali

Caviglie Gonfie Sintomi Cause e Rimedi Naturali



Il gonfiore alle caviglie, è un fastidio che si presenta soprattutto se si sta in piedi o seduti per molte ore al giorno. Se si svolge una vita sedentaria, il sangue non riesce a raggiungere il cuore e di conseguenza aumenta la pressione venosa che favorisce il gonfiore alle caviglie che può estendersi anche alle gambe e ai piedi.

Di sovente il gonfiore alle caviglie può derivare dalla ritenzione idrica, quindi lo si può prevenire praticando regolare attività fisica e stando attenti all’alimentazione. In tal senso, sarebbe opportuno consumare gli alimenti ricchi di potassio che contrabbilanciano la ritenzione idrica, e mangiare molta alla frutta e verdura, specialmente gli agrumi, le fragole, i ribes e i mirtilli.

 

Caviglie Gonfie Cause e Sintomi

Le cause primarie delle caviglie gonfie sono legate ad uno stile di vita poco corretto o problemi di salute come insufficienza venosa. Tra le cause di tale disturbo vi possono essere anche tendinite o frattura alla caviglia, puntura d’insetto, anzianità, ritenzione idrica, obesità, linfedema, malattie alla tiroide, artrite reumatoide, sindrome pre-mestruale, abuso di alcool e sale, temperature calde, patologie al cuore, al fegato e ai reni.

Per quanto riguarda i sintomi delle caviglie gonfie, ovviamente tale patologia appare con un gonfiore localizzato alla caviglia che può diramarsi anche al piede. Altri sintomi connessi a tale disturbo vi sono anche il mal di testa, mal di pancia, affaticamento, problemi a camminare, infezioni e vesciche.



 

Caviglie Gonfie Rimedi Naturali

Tra i rimedi naturali per curare le caviglie gonfie vi sono:

  • L’olio essenziale di pompelmo, da usare durante un bagno caldo per attenuare il gonfiore
  • Bere molta acqua, oppure acqua con spremuta di limone e cetriolo
  • Camminare spesso durante la giornata, per evitare l’accumulo di liquidi
  • Mettere del ghiaccio sulle caviglie per far sparire il gonfiore, dopo aver prima posto il ghiaccio in una borsina di plastica ed averlo avvolto in un asciugamano
  • Sali di Epsom , usato per fare dei pediluvi sono ottimi rimedi per ridurre il gonfiore e stimolare la circolazione sanguigna
  • Pediluvi con aggiunta di erbe rinfrescanti come la menta, lavanda e rosmarino
  • L’olio di mandorle o di girasole, utile per fare un massaggio defatigante, riattivante e linfodrenante
  • Il dente di leone, pianta dalla potente azione depurativa, molto utile per combattere la ritenzione idrica e lenire l’infiammazione delle caviglie e dei piedi
  • Massaggiare le caviglie con creme a base di Ruscus, Vite rossa e Hamamelis
  • Tisane a base di Finocchio, timo e menta, il finocchio è un ottimo rimedio perché stimola la circolazione sanguigna, il timo combatte la ritenzione idrica, mentre la menta favorisce la circolazione dei liquidi
  • Tinture madri e pomate con erbe benefiche come l’amamelide, l’arnica o l’ippocastano sono validi rimedi contro il gonfiore delle caviglie
  • Gel all’aloe vera, grazie al suo potere antinfiammatorio aiuta a combattere la ritenzione idrica degli arti inferiori
  • Infuso di foglie secche di nocciolo, hanno un valido effetto benefico per la circolazione
  • Il tè verde e l’aceto, diluiti in acqua tiepida vanno usati per fare impacchi serali sulle caviglie di almeno dieci minuti al fine di far cessare il gonfiore.



Claim Your Rights © 2017, Salute, Benessere e Rimedi Naturali